PNEUMOLOGIA

L’attività del medico specialista pneumologo consiste appunto nell’escludere, diagnosticare o monitorare un disturbo a carico dei bronchi e dei polmoni nonché di individuare, quando possibile, la terapia più adatta al singolo paziente.

Le patologie più spesso trattate dallo pneumologo sono: malattie infiammatorie come la laringite, le bronchiti, le polmoniti e le brocopolmoniti, sia in forma acuta che cronica, come nel caso della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO); asma allergica; tubercolosi; tumori al polmone; sarcoidosi.

Il consulto di uno pneumologo esperto in materia diventa necessario per accertare la natura di sintomi da non sottovalutare come la sensazione di oppressione al torace, difficoltà nella respirazione, affanno a riposo, tosse persistente, espettorazioni prolungate e/o con tracce di sangue, dolore toracico, apnee notturne.

Di seguito informazioni circa visite specialistiche, anche a domicilio, e prezzi: contatta il centro diagnostico per maggiori dettagli!

  • Visita Specialistica Pneumologica

  • Spirometria

  • Test di Broncodilatazione Farmacologica

  •  Prick Test (Inalanti)

  • Test del Cammino

  • Screening delle Apnee Notturne mediante Pulsossimetro